STAY SAFE, la sicurezza durante il corona virus — LanOne

STAY SAFE, la sicurezza durante il corona virus

 

E’ noto che molti truffatori stanno usando l’epidemia di corona virus come opportunità per far avanzare i loro piani in un momento in cui molte persone lavorano da casa.
La maggior parte degli attacchi a tema corona virus vengono realizzati tramite e-mail: quattro e-mail truffe su cinque usano temi del covid-19. Sono e-mail che includono truffe di compromissione della posta elettronica, malware, phishing e campagne e-mail di spam; in questi attacchi, l’obiettivo è rubare password.
Alcune truffe riguardano la raccolta fondi falsi tramite la donazione di bitcoin, altre illudono l’utente di aver ricevuto messaggi/e-mail dall’Organizzazione mondiale della sanità portando il destinatario ad aprire l’allegato.

È importante non fornire informazioni personali, evitare di cliccare su messaggi/allegati di fonti non verificate; ricorda che le banche, i dipartimenti governativi, acquisti online ecc.. non chiamerebbero o invierebbero e-mail per aggiornare le informazioni personali.

I rischi informatici devono essere gestiti con un processo che definisce le corrette attività di prevenzione e protezione da attuare in modo che da ridurre il rischio. Ti suggerisco di usare password complesse, eseguire il backup dei dati, avere un antivirus, e se tratti dati sensibili o bancari anche un software di data privacy come BlackFog, e ricordarsi di fare sempre gli aggiornamenti.